Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

I RITI DELLA TAVOLA IN ROMAGNA

BOTTEGA BERTACCINI

Giovedì 11 dicembre 2014, ore 21:00

ERALDO BALDINI presenta il suo nuovo libro
“I RITI DELLA TAVOLA IN ROMAGNA - Il cibo e il convivio: simbolismi, tradizioni, superstizioni” (Il Ponte Vecchio Editore).
Conduce le danze GIUSEPPE BELLOSI


“Mangiare non è mai stato solo ‘nutrirsi’, cucinare non è mai stato solo ‘preparare il nutrimento’”. Partendo da questo concetto, Eraldo Baldini torna ad occuparsi di cibo e alimentazione con un’opera unica nel suo genere dedicata alla terra di Romagna.

In questo libro, frutto di una vasta ricerca e ricchissimo di documentazione, ci racconta i valori simbolici riservati agli alimenti e ai cibi, il loro uso (spesso rituale) nei momenti e nelle occasioni particolari dell’anno e della vita, le tradizioni e le superstizioni che accompagnavano la loro preparazione, la loro conservazione e il loro consumo. Ne emerge un universo affascinante, che ci riconduce a una società in cui, nonostante la povertà materiale, mangiare rappresentava un importante fatto sociale, culturale, rituale, legato intimamente ai percorsi ciclici del tempo delle stagioni e del tempo dell’uomo.

Eraldo Baldini è nato nel 1952 a Russi e vive a Ravenna. È saggista e ricercatore nel campo dell’antropologia culturale ed etnografia, oltre che narratore affermato in Italia e all’estero. In campo letterario ha pubblicato diversi romanzi e racconti per i principali editori italiani (Einaudi, Mondadori, Frassinelli, Sperling & Kupfer, ecc.). Come saggista ha dedicato numerosi e importanti studi al folklore e alla cultura popolare romagnola e italiana.
L’appuntamento di giovedì 11 dicembre sarà anche l’occasione per presentare la nuova cartella delle nostre “edizioni d’arte” che abbiamo realizzato grazie all’amicizia e alla disponibilità di Eraldo Baldini e Umberto Giovannini. La cartella, tirata in 35 esemplari numerati e firmati dagli autori, contiene il racconto “Befane” di Baldini e una xilografia a tre colori di Giovannini.

Siamo al terzo capitolo della piccola collezione iniziata nel 2012 con la cartella “Ritrat”, una poesia di Giovanni Nadiani e una xilografia di Enrico Versari, e proseguita nel 2013 con la cartella “Nuvèmbar”, una poesia di Giuseppe Bellosi e una xilografia di Luigi Berardi.

 

Per informazioni:

Bottega Bertaccini
Libri e Arte
Corso Garibaldi, 4 - Faenza
tel. 0546-681712