Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

CORDOGLIO PER LA SCOMPARSA DI DANTE SERVADEI

Sabato 26 settembre è venuto a mancare Dante Servadei

Lunedì 28 settembre 2015

dal Museo/2015/servadei_dante.jpgIl Presidente, il Direttore e tutto lo staff del Museo Internazionale delle Ceramiche si uniscono al cordoglio per la recente scomparsa di Dante Servadei.

 

Nipote e allievo del pittore e scultore ceramista Riccardo Gatti, fondatore nel 1928 dell'omonima bottega d'arte ceramica, Dante Servadei, era nato a Faenza il 28 febbraio 1936. Da Gatti raccolse l'eredità della Bottega nel 1972, anno della sua scomparsa, proseguendo il lavoro del fondatore e svolgendo un ruolo fondamentale nel rinnovamento dello stile della ceramica moderna. Famosa, in particolare, l'invenzione della tecnica dei decori a riflessi metallici che ha ottenuto numerosi riconoscimenti e le cui formule costituisconono ancora un segreto gelosamente custodito.