Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

Faenza -Anno XXXVII (1951)

Visualizza pubblicazione:
Faenza -Anno XXXVII (1951)

Articoli in italiano, francese, spagnolo, inglese e tedesco

P.B. Bagatti, Le ceramiche di San Mena (alla “Lourdes” d’Egitto), fasc. 4,  pag. 75- 79

G. B., Dati sommari intorno a taluni maiolicari faentini dal 1589 al 1666, fasc. 4,  pag. 71- 72

Gaetano Ballardini, "Flora Danica",  fasc. 4,  tra pag. 74 e 75

Gaetano Ballardini, Una maiolica faentina per Papa Clemente X, fasc. 1,  pag. 43- 45

Eros Biavati, "Bacini" di Pisa, fasc. 5-6,  pag. 96- 97

Cosimo Calò, Cenno sugli “Órieni”, elementi fittili usati dai figuli di Grottaglie nella costruzione delle volte dei loro forni, fasc. 5-6,  pag. 116

Ceramiche ottocentesche di Gustavberg, fasc. 1,  tra pag. 20 e 21

Galeazzo Cora, "Cavalli" e maioliche italiane, fasc. 2-3,  pag. 31- 38

Madeleine David, Ceramiche d'arte del Giappone, fasc. 1,  pag. 14- 21

Prof. Djalma De Vincenzi, A ceramica artistica brasileira em 1950, fasc. 5-6,  pag. 117- 119

Dr. med. Siegfried Ducret, Johann Martin Heinrici, Miniaturist in Meissen (1711-1786), fasc. 2-3,  pag. 50- 54

Virgilio Ferrari, Una sconosciuta "impresa" di Borso d'Este in un pavimento ceramico del secolo XV, fasc. 1,  pag. 3- 4

Gualberto Gennari, Una maiolica d'Urbino del dott. Francesco Antonio Saverio Grue, fasc. 1,  pag. 46- 48

Warren A. Gilbertson, Tecniche antiche nella Corea di oggi, fasc. 4,  pag. 80- 81

Carlo Grigioni, Figulini romagnoli a Roma nel Quattro e nel Cinquecento, fasc. 2-3,  pag. 58- 61

Carlo Grigioni, Figulini romagnoli a Roma nel Quattro e nel Cinquecento, fasc. 5-6,  pag. 120- 123

Raoul Juillarel, Historique des faïences de Nevers, fasc. 4,  pag. 73- 74

Jean Lacam, La céramique mameluke au Musée des arts Décoratifs, fasc. 5-6,  pag. 98- 104

D. W-n., Ursula Printz à Gustavberg, 1951, fasc. 1,  tra pag. 16 e 17

Sir Leonard Woolley, La datazione in archeologia, fasc. 5-60,  pag. 91- 93

G. L./ G. B., Segnalazioni, fasc. 4,  pag. 85- 88

G. L., Segnalazioni, fasc. 1,  pag. 24- 28

G. L., Segnalazioni, fasc. 5-6,  pag. 124- 130

Luis M. a Llubià Munné, Ceràmica de reflejo metàlico, fabbricada en Espaňa, fasc. 5-6,  pag. 105- 107

Marica Monte Santo, La ceramica di Lindo (Rodi), fasc. 1,  pag. 5- 13

Reinhard Schindler, Zwei glasierte gotische Bildkacheln aus den Trümmern des ehemaligen Mariendomes in Hamburg, fasc. 2-3,  pag. 39- 42

Giuseppe Palumbo, Gli ultimi figuli di Lecce, fasc. 0,  pag. 55- 57

Gian Carlo Polidori, Nuove attribuzioni al Pellipario di opere dei Musei di Londra, Parigi e Urbino, fasc. 5-6,  pag. 108- 111

Prof. André Louis Rochat, A cerâmica no Brasil (Escola Técnica Nacional), fasc. 4,  pag. 82- 84

Pietro Toesca, Maioliche decorative nel duomo di Lucca, fasc. 5-6,  pag. 94- 95

Una particolare lucerna figulina, fasc. 1,  tra la pag 4 e 5

Roberto Venturi Ginori, Un raro bassorilievo di "masso bastardo", fasc. 2-3,  pag. 49

Joan Prentice Von Erdberg, Italian maiolica in the Walters Art Gallery, Baltimore, MD. (USA), fasc. 5-6,  pag. 112- 115

Luigi Zauli Naldi, Un secolo di plastiche compendiarie faentine, fasc. 4,  pag. 67- 70

Scarica gratuitamente questa pubblicazione in PDF