Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

MATER IN FUOCO - LE ARTI DELLA CERAMICA
MATER IN FUOCO - LE ARTI DELLA CERAMICA

Da sabato 13 ottobre, nella suggestiva sede dell'ex Macello di Padova, l’appuntamento con l’arte ceramica d'autore. Una collettiva di artisti da regioni diverse, fra di loro anche la faentina Fiorenza Pancino.



“Mater, in fuoco” si incentra sui temi della Mater-terra e del Fuoco-spirito, ispirazione, creatività: elementi primi messi alla prova, indagati ed espressi in nuovi percorsi di sperimentazione dentro i linguaggi del contemporaneo. La proposta si rifà perciò al senso più materico e intrinseco dell'arte dell'argilla con il fuoco, ai temi e ai simboli del femminile archetipico ed attuale. In fondo Mater rimanda a "matrice" e a "materia", alla materia di cui siamo fatti (e di cui parlano i miti dell'origine) e Fuoco all'elemento trasformatore che rende possibile la realizzazione dell'opera.

A testimoniare, ancora una volta, la capacità che la ceramica ha di sviluppare implicazioni tecniche, formali e concettuali sempre nuove una collettiva di artisti che partendo dal territorio offre lo sguardo oltre provincia per trovare sinergie in regioni diverse: Roberto Aiudi, Silvia Celeste Calcagno, Carla Collesei, Fiorella Corsi, Caterina Lai, Mirna Manni, Rita Miranda, Simone Negri, Lisa Nocentini, Fiorenza Pancino, Jasmine Pignatelli, Bianca Piva, Mara Ruzza, Gabriella Sacchi, Emanuela Sturaro, Luisa Contarello con un omaggio a Toni Liverani. Esperienza condivisa e partecipata con i visitatori nella performance di apertura, nello spazio di laboratorio e nella conferenza dibattito “Mater, in fuoco: l'arte delle donne tra espressione estetica e comunicazione “, incontro in cui si vuole approfondire il tema della rassegna: Mater, il ruolo dell'artista donna nel contemporaneo e nello specifico della ceramica, l'importanza della comunicazione per lo scambio e l'evoluzione dei linguaggi. Sono invitate artiste, storiche dell'arte, curatrici, direttori di museo, sperimentatori, giornaliste, ricercatrici, bloggers web e viaggiatrici nel contemporaneo della ceramica per meglio testimoniare e comprendere un aspetto che si sta affacciando con forza nel panorama dell'arte.

Sede: ex Macello di Padova, via Cornaro 1/b
Periodo: 13 ottobre - 11 novembre