Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

PROROGATA AL 31 GENNAIO 2013 LA MOSTRA DELLA COLLEZIONE MATRICARDI
Albarello con guerriero | Castelli? | circa 1540–’50 | maiolica policroma

Visto l'interesse suscitato e l'attenzione della stampa internazionale si è deciso ora di prorogare al 31 gennaio la chiusura della mostra "Capolavori della maiolica castellana tra '500 e terzo fuoco. La collezione Matricardi", in corso alla Pinacoteca Civica di Teramo.



Inaugurata lo scorso 2 aprile (vedi news del 5 marzo 2012), l'esposizione potrà quindi essere visitata da tutti coloro che ancora non hanno avuto modo di visionare le pregiate maioliche realizzate tra il XVI e il XVIII secolo: "Lo studio degli oggetti in mostra - è scritto in un comunicato - propone una rilettura della storia ceramica castellana e dei suoi artisti, evidenziandone connessioni, legami e rapporti con realtà artistiche lontane in grado di chiarire, anche in termini cronologici, l'iter e volutivo e la maturazione espressiva dei temi iconografici proposti. L'interesse riscosso dalla mostra si deduce dalle numerose segnalazioni che ha ricevuto da parte della stampa economica; riviste di settore quali Class, Business People e Capital hanno posto l'accento sul collezionismo, e in particolare sull'eccellenza di quello italiano. La città di Teramo e la regione Abruzzo hanno ricevuto incredibile visibilità da questa occasione; ne sono esempio gli ampi servizi che riviste quali Touring, Bell'Italia e Dove hanno riservato all'esposizione e alla scoperta del territorio abruzzese, nonché il servizio televisivo che la Rai ha realizzato per Sereno Variabile. A ciò va naturalmente aggiunta l'attenzione riservata da quotidiani quali La Repubblica e il Sole 24 Ore. Anche la stampa internazionale ha ben compreso l'interesse di una mostra così esclusiva, basti ricordare l'accurato servizio che Connoissance des Arts ha dedicato all'esposizione, corredandolo di un notevole apparato fotografico".

La mostra si avvale dell'Alto Patronato della Presidenza della Repubblica e gode di numerosi patrocini, quali il Ministero per i Beni e le attività Culturali, la Regione Abruzzo, la Direzione Regionale per i Beni culturali e paesaggistici dell'Abruzzo, la Direzione Regionale per i Beni culturali e paesaggistici delle Marche, la Sovraintendenza B.S.A.E. Marche e la Provincia di Teramo.

 

Sede: Pinacoteca Civica, viale Bovio 1, Teramo
Periodo: fino al 31 gennaio 2013
Orario di apertura: da martedì a sabato, 09.00-13.00 e 16.00-19.00, domenica e festivi, 10.00-13.00 e 16.00-19.00, lunedì chiuso.
Per informazioni: tel. 0861.250873; 0861.240546

Didascalie immagini (dall'alto)

- Albarello con guerriero | Castelli? | circa 1540–’50 | maiolica policroma | altezza cm. 21,5