Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

FANO: UN INCONTRO PER RICORDARE UGO GOBBI
Ugo Gobbi, Elisabetta Alpi, "Il decoro floreale e naturalistico nella ceramica del XVIII secolo"

Venerdi 18 gennaio 2013 alle ore 17.30 presso la Sala di rappresentanza della Fondazione Cassa di Risparmio di Fano si terrà un incontro per ricordare il prof. Ugo Gobbi, pediatra e ceramologo.



Un incontro per ricordare la figura di un insigne medico che diresse  il reparto pediatrico dell’Ospedale di Fano dal 1974 al 1986, il prof. Ugo Gobbi, mancato a Rimini il 19 giugno 2012. Una figura importante della pediatria italiana quella di Ugo Gobbi che nel corso della sua lunga attività – era nato a Rimini il 21 maggio 1921-  aveva prodotto importanti contributi scientifici, raggiungendo altissimi livelli nella cura dei bambini malati. Libero docente in Clinica pediatrica e neonatologia, uomo di scienza geniale e innovativo, a Rimini  operò nell’Ospedalino infantile Aiuto Materno per due decenni dal 1952 al 1974 realizzando un modello nuovo di ospedale pediatrico ad alto contenuto specialistico; si trasferì a Fano dove proseguì la sua attività fino al 1986. Maestro di pediatria, con particolare attenzione alla ricerca e alla padronanza degli strumenti diagnostici e terapeutici, fu nella capacità critica e nella ricerca scientifica guida di molti giovani medici che collaborarono con lui sia a Rimini che a Fano. Fu ideatore delle giornate mediche pennesi fin dal 1970 con gli studi sul clima collinare in pediatria e la messa in luce  del valore  nutrizionale del pesce azzurro, nella dieta dei bambini e degli adulti. Fu uomo di vasta cultura, mente brillante e acuta che seppe portare, nello studio  della maiolica di cui era appassionato, lo stesso spirito scientifico che lo guidava nell’indagine clinica. Dopo il saluto del presidente della Fondazione, Fabio Tombari, Giancarlo Bojani, già direttore dei musei di Faenza e di Pesaro,  ricorderà l’amico incontrato grazie ai fiori, le rose dei decori  di quelle maioliche di cui era divenuto collezionista ed esperto e Maria Venturini, pediatra e  sua allieva, evocherà la sapienza clinica e l’autorevolezza di un maestro indimenticabile.

 

Sede: Sala di rappresentanza - Fondazione Cassa di Risparmio di Fano (via Montevecchio 114 Fano)
Data e orario: Venerdi 18 gennaio 2013 alle ore 17.30