Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

ULTIMI GIORNI PER VISITARE LA MOSTRA: OMAGGIO A NEDDA GUIDI
Nedda Guidi

Il 14 luglio 2013 si conclude la mostra "Omaggio a Nedda Guidi", organizzata nell’ambito del progetto “Mille e una Donna” a Montelupo Fiorentino.



La mostra  intende riproporre il lavoro di un’artista che fin dai primi anni Sessanta ha individuato il mezzo ceramico come strumento principe di espressione, divenendo in quarant’anni di lavoro una vera e propria maestra per tutti coloro che alla ceramica si interessano e si rivolgono come linguaggio privilegiato. Infatti, seguita e apprezzata dai maggiori  critici italiani, la scultrice umbra può esser considerata, a buon diritto, come la decana di un intero ambito di ricerca.
Ripercorrendo il suo intero percorso creativo, la mostra presenta pochi ma selezionati pezzi, da un Foglio  del 1963 alle Tavole di Campionatura e alle Terre trovate della metà degli anni Settanta,  da alcune note opere-installazioni – Residui 1971, Limerick 1979 e Anfore 1987-1989 – al Cielo caduto e  alle Costellazioni nate intorno al 2000.
Per apprezzare la personalità dell’artista, verrà anche sottolineato il suo costante impegno teorico e didattico, volto ad approfondire le basi conoscitive del fare ceramica, e la sua determinazione a promuovere le ragioni e a difendere la presenza delle donne artiste, oggi come ieri.
La mostra-omaggio, accompagnata da un catalogo pubblicato da Noèdizioni di Firenze con il saggio  introduttivo di Marilena Pasquali, le foto delle opere esposte e un ricco corredo bio-bibliografico, resterà aperta fino al 14 luglio nelle sale del Museo della Ceramica di Montelupo.

 

Sede: Museo della Ceramica di Montelupo Fiorentino
Periodo: fino al 14 luglio 2013
Orario: Martedì e mercoledì, 10.00 – 13.00; da giovedì a domenica, 10.00 -18.00; lunedì, chiuso.