Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

I RAKURIOSI
Concorso "I Rakuriosi", VI° edizione

Si è svolta con successo la 6° edizione della manifestazione I rakuriosiall’ombra del cupolone” il 22 e 23 giugno scorsi presso lo Spazio Gelsomino di Via Gregorio VII a Roma.



Grande presenza di pubblico, degna cornice di un evento spettacolare che esalta le qualità degli artisti in gara, la stessa presenza del pubblico da una carica ed una emozione particolare agli artisti nell’eseguire le proprie opere.

L’evento ha visto quest’anno la partecipazione di 90 artisti in gara che si sono cimentati nell’arte della ceramica con la tecnica Raku come al solito in “diretta” al cospetto del pubblico, dei colleghi ed anche della RAI con la trasmissione Estate in diretta.

Infatti nella frenesia della giornata di sabato 22 alla presenza di una troupe della Rai al seguito della giornalista Cristina Nada che, intervistava gli artisti in gara proprio mentre si alternavano tra pitture e fuochi.

Come ogni anno il risultato è migliore del precedente e sempre di piu’ Rakuriosi si conferma come manifestazione di riferimento della tecnica Raku.

La giuria di quest’anno di assoluto richiamo vedeva presenza di:

Dott.ssa Giovanna Bandini (restauratore e conservatore presso il Mibac, nonché responsabile del settore restauro della Sovrintendenza speciale beni archeologici di Roma).

Dott.ssa Anna Iozzino storico dell’arte, e membro della Consulta femminile della Regione Lazio.

Prof. Francesco Zurli (sovrintendente emerito ai monumenti di Roma, Ravenna e Verona)

Il Dott. Giuseppe Olmeti, responsabile ed organizzatore di Argillà – Faenza

Il Maestro ceramista Croato Boris Roce.

Le premiazioni svolte alla presenza del dott. Valentino Mancinelli Presidente del Municipio XIII del Comune di Roma e del Vice Sindaco di Faenza Dott. Massimo Isola.

1°classificato OCTAVIUS  COPPOLA (Medaglia del Senato della Repubblica Italiana)
2°classificato GIUSEPPE  BALDINO (Medaglia della Camera dei Deputati)
3°classificato CARLO  RAILLO (Medaglia della Edizioni Ediemme D’A)