Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

LA FORMA E IL COLORE
LA FORMA E IL COLORE

Una mostra, a cura di Galleria Arti Decorative di Napoli, racconta la storia tra la tradizione artistica ceramica e l’architettura moderna, durante la realizzazione di alcune targhe in ceramica per il progetto INA CASA, avvenuto in tutta Italia nella seconda metà del Novecento (1949-1963).



L’esposizione di questi pezzi rappresenta, attraverso il lavoro con la ceramica, le ricerche sulla forma ed il colore,  che si sono orientate nel segno di una rigorosa analisi rispetto ai movimenti artistici del novecento.
Proprio in questo senso l’indicazione, cui fa riferimento la mostra, cerca di essere quella di ripristinare una maggior attenzione dello sguardo sulla concretezza fisica dell’opera, su come sia stata formalmente concepita e realizzata, senza lasciar che si perda in formalismi che possano farla trascendere oltre. Si vogliono, poi, creare anche quelle importanti consonanze tra artisti e architetti, dal percorso differente, orientate a manifestare una vicina sensibilità sull’architettura e la decorazione.
Per "INA CASA" si intende il piano di intervento dello Stato per realizzare edilizia pubblica residenziale, su tutto il territorio italiano, nell'immediato  secondo dopoguerra, con i fondi gestiti da un'apposita organizzazione presso l'istitito nazionale (delle assicurazione INA)e la Gestione INA-Casa.

 

Le targhe in ceramica
Una singolare caratteristica del progetto fu quella di far apporre, su tutti gli edifici realizzati, una targa in ceramica policroma (alcune delle quali realizzate da grandi artisti quali Alberto Burri, Duilio Cambellotti, Tommaso Cascella, Piero De Laurentis, Piero Dorazio che alludesse o al tema del progetto o, più in generale, al tema della casa come luogo felice. L'applicazione delle targhe sugli immobili, per le quali erano stabilite le misure, la posizione e i prezzi massimi, era una delle condizioni per il rilascio del certificato di collaudo.

 

Sede: Galleria Arti Decorative, vicoletto Ischitella (trav. via Carlo Poerio), Napoli - tel. 339.8710870
Periodo: 21 maggio - 15 giugno 2014
Inaugurazione: 21 maggio, ore 18