Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

CLAUSIA LOSI. OSSI
Claudia Losi, Ossi.

BOLOGNA. Fino al 30 giugno il MAMbo ospita l'installazione dell'artista italiana Claudia Losi, a cura di Matteo Zauli.



Claudia Losi. Ossi  è un installazione  a cura di Matteo Zauli, promossa da Istituzione 'Bologna Musei | MAMbo' In collaborazione con Museo Carlo Zauli, main project di ART CITY Bologna 2020, il programma istituzionale di mostre, eventi e iniziative speciali promosso dal Comune di Bologna.

 

Il progetto coinvolge Claudia Losi, artista italiana dal forte profilo internazionale, che si contraddistingue non solo per la qualità espressiva della propria ricerca, ma anche per l’eterogeneità delle pratiche artistiche e delle tecniche utilizzate, oltre che per le implicazioni poetiche, sociali e paesaggistiche.
L’opera si pone come nuovo capitolo di un ciclo di lavori su un tema ricorrente: Ossi, ovvero un gruppo di sculture - costole di balena realizzate in collaborazione con l’azienda di Montelupo Tuscany Art in terra dell’Impruneta e prodotte da Fondazione Museo della Ceramica di Montelupo e Comune di Scandicci - richiama non solo il mistero profondo e l’aurea mistica che il grande cetaceo porta con sé, ma una riflessione profonda su storia e natura e, per deduzione, tra natura e scultura.
Ossa di balena che, inoltre, caratterizzano l’identità di più di un luogo; un’opera dunque che affonda le proprie radici in un immaginario antropologico.

 

Sede: MAMbo, via Don Minzoni 14, Bologna | t. 051 6496611
Periodo: fino al 30 giugno 2020