Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

ANDREA SALVATORI IN MOSTRA A NAPOLI

Il Museo Civico Gaetano Filangieri ospita la mostra "Otium cum dignitate" dello scultore faentino

4 maggio - 10 settembre

articles_mondo_ceramica/2017/salvatori_invasata.jpgDal 4 maggio il Museo Civico Gaetano Filangieri di Napoli ospita la mostra personale dello scultore Andrea Salvatori a cura di Guido Cabib.

Il curatore per la sezione dedicata al contemporano propone l’opera di un ceramista che diviene scultore, ossia solo nominalmente passa da artista dedito alle arti applicate ad artista maggiore, dedito pur sempre alle arti applicate e presenta una mostra le cui sculture di squisita e raffinatissima tecnica, dialogheranno nelle vetrine del ballatoio della Sala Agata, con la storia della ceramica e della porcellana, tra Cina, Giappone, Real Fabbrica Ferdinandea, Capodimonte, Sevres, Vienna, Parigi, Doccia, Giovine, Tagliolini, Meissen, Sassonia.

 

Andrea Salvatori, nasce a Faenza nel 1975, dove ha ottenuto il diploma di maestro d'Arte all'Istituto per la Ceramica Ballardini, scuola dove ha cominciato a maneggiare la terraglia invetriata quando era ancora un adolescente. Ciò che, però, rende Salvatori interessante è che ha portato le sue conoscenze di ceramista all'Accademia di Belle Arti di Bologna, dove si è diplomato in scultura.
Nel 2007 arriva secondo al prestigioso Premio Faenza e lo vince nel 2009. Nel 2011 partecipa alla 54°Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia, Padiglione Italia. Ha esposto in Italia ed all'Estero. E' presente in molte collezioni italiane e straniere.



La mostra sarà visitabile fino al 10 settembre 2017 nei seguenti orari: martedì-sabato 10–16 e domenica 10–14.

 

Museo Civico Gaetano Filangieri
Via Duomo 288, Napoli.