Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

WAM FESTIVAL

varie sedi in città

20 settembre - 20 ottobre

La rassegna, giunta alla sua settima edizione, quest’anno è curata dalla compagnia Iris in collaborazione con Andrea Fronzoni della compagnia In_Ocula e da Perypezye Urbane, collettivo milanese che opera nel campo della promozione della danza .

Il programma di danza è molto ricco e prevede accanto ad Aristide Rontini, danzatore che ha fatto anche della differenza la sua cifra stilistica, cinque giovani artisti del progetto Dance Me. Oltre a questi danzatori affermati, il Festival ha deciso di coinvolgere anche giovani del territorio, dando loro la possibilità di frequentare laboratori, di portare una breve performance sul tema della rassegna, di far parte di uno degli spettacoli in cartellone.

Accanto a momenti più performativi, ci sarà la possibilità di assistere in tutte le giornate di WAM! al festival di videodanza Espressioni.

L’edizione di quest’anno – la settima – sarà incentrata sul tema de “la differenza, le differenze”, inteso come paradigma culturale da cui tornare ad osservare e criticare la contemporaneità: differenza quindi come diversità, confronto io-altro e, più in generale, noi-gli altri, ma anche differenza come sguardo differente, capace di superare le apparenze e scavare in profondità alla ricerca di nuove letture, ancora inedite.
Tra gli obiettivi principali del festival vi è innanzitutto il coinvolgimento della città: gli spettacoli, le mostre, gli incontri e i laboratori saranno ospitati all’interno di tredici luoghi diversi, facendo di Wam! un festival diffuso sulla città, in constante dialogo con i principali centri culturali faentini.

La manifestazione gode del contributo di Unione della Romagna Faentina e Regione Emilia-Romagna; con il patrocinio di COmune di Faenza.

Per maggiori informazioni e programma completo: http://wamfestival.com/