Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

WHALEBONE ARCH

Al Museo Carlo Zauli la mostra di Claudia Losi ha vinto l’edizione 2020 di Exhibit Program

7 agosto - 8 settembre

La mostra dal titolo “Whalebone Arch” di Claudia Losi ha vinto l’edizione 2020 di Exhibit Program, il bando della Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo volto a incentivare la qualità critica e curatoriale di mostre d’arte contemporanea in musei pubblici e spazi non profit italiani.

In mostra l'opera “Whalebone Arch” realizzata da Claudia Losi: due grandi sculture – forme semi-realistiche di mascelle di balenottera – realizzate in collaborazione con aziende di Montelupo Fiorentino e Poggibonsi, in terra dell’Impruneta, prodotte da Fondazione Museo della Ceramica di Montelupo e Comune di Scandicci, nate dalla riflessione sulla storia di un territorio (quello tosco-emiliano), sul suo tempo naturale e umano. In questi ossi di terra, issati ad arco, come soglia, si intrecciano immaginari fantastici, racconti mitici, divulgazione scientifica e narrazioni dell’umano.

La mostra a cura di Matteo Zauli, con un testo critico di Guido Molinari, si concluderà l'8 settembre. L’intero progetto si concluderà l’8 ottobre 2020 con la presentazione al pubblico del catalogo.

 

Inaugurazione: giovedì 6 agosto, ore 19 - solo su prenotazione.
Finissage: martedì 8 settembre con “Intrecci fra musiche e terra”– musiche rassegna inTempo – prima assoluta per il Ceramic Performance Festival, in collaborazione con Ossessioni 2020.

 

Per maggiori info: www.museozauli.it