Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

MOSTRA DI TOMO HIRAI

BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA - SEDE FAENZA

12 ottobre 2011 - 9 gennaio 2012

Faenza_news/hirai_1.jpgInaugurazione: mercoledì 12 ottobre, ore 17.30
Banca Monte dei Paschi di Siena e Comune di Faenza, presentano in occasione della Nona edizione dell'Ottobre Giapponese:

TOMO HIRAI
Feelin - Terre di Siena

Tomokazu Hirai, 63 anni, è nato a Amagaki in Giappone. Appassionato di archeologia e arte fin dal liceo, ha indirizzato i suoi studi verso il mondo delle arti figurative, interessato prima alla pittura e scoprendo poi la bellezza della ceramica. Si è laureato in pedagogia all’Università di Osaka, e ha studiato all’Istituto di ricerca sulla ceramica a Kyoto. Arriva in Italia nel 1972, dove per due anni studia e lavora a Roma, nell’atelier dello scultore Nino Caruso. Nel 1974 è a Faenza dove frequenta i corsi di specializzazione del “Ballardini” di Zauli e Leoni. Partecipa a concorsi d’arte e ceramica, ed espone in Italia e in Giappone. Alla sua attività di artista, affianca ben presto quella di “coordinatore di eventi” tra l’Italia e il Giappone e in questa veste ha intrattenuto i primi rapporti con la Banca Monte dei Paschi di Siena in occasione dell’organizzazione della mostra “L’arte e la cultura di Siena” che si è tenuta in quattro importanti musei del Giappone nell’ambito delle iniziative di “2001 Italia in Giappone”. Il ricordo di questa sua “avventura senese” è oggi visibile nel gruppo di opere in maiolica dedicate al nostro territorio: sono frammenti di paesaggi che rimandano a questa terra, dai colori rossastri, modellata dai colli con i loro andamenti sinuosi punteggiati di cipressi impettiti.

Banca Monte dei Paschi di Siena, Ag. 1
piazza del Popolo, Faenza