Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

LE FRECCE SPEZZATE. SEICENTO ANNI DI DEVOZIONE DELLA MADONNA DELLE GRAZIE

PINACOTECA COMUNALE

LE FRECCE SPEZZATE. SEICENTO ANNI DI DEVOZIONE DELLA MADONNA DELLE GRAZIE
25 novembre 2011 - 13 maggio 2012

Venerdì 25 novembre 2011 - Ore 17,30 inaugura la mostra della Pinacoteca Comunale Le frecce spezzate. Seicento anni di devozione della Madonna delle Grazie di Faenza.
L’inaugurazione della importante mostra si terrà nei locali della attigua chiesa di Santa Maria dall’Angelo. Saranno presenti il Sindaco di Faenza, Giovanni Malpezzi, e il Vescovo della Diocesi di Faenza-Modigliana, Claudio Stagni.

La mostra comprende una settantina di opere ed ha l’intento di documentare le espressioni artistiche ispirate alla patrona della città documentandone anche la diffusione della devozione e il legame con le vicende storiche e artistiche della città. Il legame tra le varie opere in mostra è dunque la rappresentazione della Madonna che si presenta con le frecce spezzate, a simbolo della vittoria del Bene sul Male e nello specifico, come è sempre stato detto dalla tradizione faentina, della sconfitta di grandi mali come peste, carestia e guerre ma anche il terremoto o altre calamità. In mostra tra l’altro Pale d’altare del Cinquecento, Macchine processionali, Targhe devozionali in ceramica, Stampe e Oggetti Liturgici pregevolmente realizzati, come nella tradizione della grande scuola artigianale e artistica italiana.
Questa importante iniziativa è stata resa possibile dalla congiunta volontà dell’Amministrazione Comunale di Faenza e della Diocesi di Faenza-Modigliana.
Ha coordinato i lavori il direttore della Pinacoteca, Claudio Casadio, con un Comitato Scientifico coordinato da Mons. Mariano Faccani Pignatelli, e composto da Mons. Romano Ricci, responsabile dell’iconografia, Can. Ugo Facchini, consulente scientifico, e da Benedetta Baldi, Andrea Dari, Maria Grazia Morganti, Franca Pozzi, Luisa Renzi e Rossella Villa. Il Rione Rosso ha contribuito fornendo supporto organizzativo e tecnico. La Società Cooperativa Even ha realizzato progetto grafico e stampa del catalogo nonché la parte di comunicazione dell’evento di competenza.
La moostra è stata possibile grazie alla Diocesi di Faenza, alla Fondazione Banca del Monte Cassa di Risparmio di Faenza e alla Tampieri s.p.a. che con il loro intervento hanno reso possibile l’esposizione che è l’evento di maggior prestigio tra quelle ispirate dalla ricorrenza del Sesto Centenario di devozione della Madonna delle Grazie di Faenza.

La mostra rimarrà aperta fino al prossimo 13 maggio 2012 nei consueti orari di apertura della Pinacoteca con possibilità di aperture su prenotazione telefonica (tel. 0546 660799).

PINACOTECA COMUNALE
via Santa Maria dell'Angelo 9, Faenza

Orario invernale: sabato e domenica dalle ore 10.00 alle ore 18.00