Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

ARTISTI NEL MONDO

PALAZZO DELLE ESPOSIZIONI

11 - 21 febbraio 2012

Si inaugura, a Palazzo Esposizioni, la mostra "Artisti nel Mondo. Mostra d'Arte multietnica", a cura di Claudio Casadio, promossa dalla Consulta degli Immigrati di Faenza in collaborazione con il Comune di Faenza e varie associazioni faentine.

Espongono: Kina Bogdanova (Bulgaria), Innokentiy Fateev (Russia), Yuri Fateev (Russia), Luz Maria Gonzalez (Messico), Andrea Kotliarsky (Argentina), Amissao Lima (Guinea Bissau), Claudia Sighiartau (Romania), Loretta Tsavaki (Grecia).

Introduzione alla mostra di Claudio Casadio, Direttore Pinacoteca Comunale Faenza: L’arte non ha frontiere. E’ un linguaggio universale che sfida gli spazi geografici e il tempo. Una sfida che l’umanità ha sempre saputo raccogliere, purtroppo a volte con la contrapposizione e la brutalità, producendo capolavori e lasciando bellissime testimonianze di cultura e civiltà. Anche la mostra proposta da otto artisti provenienti da diverse parti del mondo, che in questo momento vivono a Faenza e in Romagna, può essere un bel momento di testimonianza. La qualità delle opere esposte, tutte caratterizzate da una grande capacità esecutiva e da notevoli equilibri compositivi, costituisce un primo importante elemento e un motivo sufficiente per invitare a visitare la mostra. Un secondo elemento è dato dalla partecipazione che, come meritano le opere esposte, non può non partire dall’apertura e dal confronto tipici di ogni esperienza artistica. E’ da questo incontro tra opere d’arte e disponibilità al confronto che si creano condizioni favorevoli alla crescita dell’armonia sociale che consentano il superamento di paure e insicurezze, per tendere alla coesione che è alimento indispensabile del quieto convivere di una comunità. Sicuramente una mostra d’arte può essere una tappa importante in questa direzione, specialmente se come in questa occasione siamo di fronte ad opere di qualità che documentano il buon valore degli artisti presenti. E’ quindi opportuno augurarsi che questa esperienza non rimanga isolata ma possa essere un’iniziativa capace di aumentare le opportunità in una città di grandi tradizioni ed esperienze artistiche come Faenza.

Congiuntamente alla mostra si svolgerà un ciclo di incontri sul tema
"Lo straniero, invasore, ospite o cittadino?"

venerdì 17 febbraio, ore 20.45
LA VIA DEL MIGRANTE, Conferenza con un operatore dell’ospedale Emergency di Palermo e di Marghera
sabato 18 e domenica 19 febbraio, dalle 15.00 alle 19.00
GIOCO NELL’ARTE, Attività per bambini a cura della Libera Università per Adulti di Faenza
lunedì 20 febbraio, ore 20.45
MIGRANTI: 3 DOCUFILM WANTED, BUT NOT WELCOME, a cura di Gabriele del Grande, Associazione Naga, Italia 2010 (8’)
BENVENUTI IN ITALIA Archivio delle Memorie Migranti, Italia 2011 (60’)
L’AMORE AI TEMPI DELLA FRONTIERA di Gabriele del Grande, Italia 2011 (20’)
martedì 21 febbraio, dalle ore 19.00 alle 23.00
CARNEVALE MULTIETNICO, a cura della Libera Università per Adulti di Faenza

Nella sala D sarà presentato il progetto Grundtvig con cartelloni e video

PALAZZO DELLE ESPOSIZIONI
Corso Mazzini 92, Faenza

Orario mostra: da lunedì a venerdì 15.00-19.00; sabato e domenica 10.00-12.00 / 15.00-19.00
Per informazioni: Teatro Due Mondi