Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

LA NOSTRA COPPIA È UN TRIO!

TEATRO MASINI

LA NOSTRA COPPIA È UN TRIO!
Giovedì 15 marzo 2012

Ridens

I MANCIO E STIGMA

La nostra coppia è un trio!

di Marco Mancin

Ultimo appuntamento con la Stagione di Teatro Comico 2011/12 del Teatro Masini di Faenza. Giovedì 15 marzo alle ore 21, protagonisti del palcoscenico manfredo saranno I Mangio e Stigma, vere e proprie rivelazioni delle ultime stagioni televisive di Zelig grazie alla loro esilarante parodia dei giovani “emo”. Lo spettacolo, La nostra coppia è un trio!, è stato scritto da Marco Mancin.

Spettacolo frizzante caratterizzato da un continuo cambio di situazione e stile comico. I Mancio e Stigma ci portano in quella che è diventata ormai una realtà del mondo giovanile, cioè “il mondo degli emo”, adolescenti androgini con lunghe frange sugli occhi, molti piercing sul corpo e con un’anima depressa, per poi passare ad una squadra della Protezione Civile non molto preparata e poco altruista. Non manca la musica con i “Poeti Blues”; accompagnati da uno scarsissimo ed inopportuno chitarrista, due poeti blues cercano di rappresentare le sensazioni che stanno dietro ogni “prima volta”, sempre interrotti da colui che dovrebbe suonare e non parlare; provano anche a cantare, imitando Jovanotti in Serenata Rap, ma si ritrovano catapultati nel passato e coinvolti negli screzi tra Romeo e Giulietta, rivisitando in chiave più moderna un meccanismo classico della comicità: quello del suggeritore.
Un sessuologo ci farà scoprire cosa succede durante una sua seduta analizzando la vita e le problematiche dei coniugi Grasso. Grazie ai monologhi di Patrizia, si apre una finestra sul mondo femminile e su quello di sua madre meridionale.
Durante lo spettacolo avremo anche incursioni nel mondo di “Spertizio”, un giovane in cerca di lavoro e dei suoi surreali e cinici colloqui per ottenere un posto e il passaggio di quelli che dovrebbero essere le soluzioni ai nostri problemi di sicurezza: le “Ronde Padane”!

Si ride anche del maschilismo, dando uno sguardo alla misoginia dell’esercito, ma i nostri due soldati si troveranno ad affrontare il loro comandante: una donna.
In pratica, i Mancio e Stigma danno vita ad una vera e propria situation comedy, che spazia dai problemi femminili a quelli di coppia, non disdegnando la satira sociale e politica. Una comicità impregnata di efficaci battute, doppi sensi e grande impiego di ricerca fisico-gestuale e di mimica espressiva.

Info: 0546/21306 e www.accademiaperduta.it