Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

LA PIAZZA IN FESTA

PIAZZA DEL POPOLO

Sabato 28 aprile 2012, ore 16:00 - 22:00

un evento promosso da
COOPERATIVA SOCIALE ZEROCENTO ONLUS
per il 25° anniversario di attività

in occasione dell’Anno Internazionale delle Cooperative
in collaborazione con
LEGACOOP RAVENNA
e
ACCADEMIA PERDUTA/ROMAGNA TEATRI
ideazione e regia di Ruggero Sintoni e Alessandro Serena

con il patrocinio del
COMUNE DI FAENZA

INGRESSO GRATUITO

 * * *

Sarà una giornata di festa che vogliamo condividere con tutta la città”. Così il presidente Valeria Callegari presenta la giornata del 28 Aprile 2012.

Per celebrare il suo 25° anno di attività la Cooperativa Sociale Zerocento Onlus offrirà alla città di Faenza un’intera giornata di festa e di divertimento per “grandi e piccini”, divisa in due momenti accomunati da uno stesso filo comune. Si comincia alle ore 16.00 con “La Piazza in Festa”Piazza del Popolo sarà protagonista di un susseguirsi ininterrotto di divertentissime animazioni e giochi per tutti i bambini e i ragazzi: dal trucca bimbi ai pavimentales, da palla avvelenata ai laboratori 0/3 anni, tutto incentatrato sul tema dei 4 elementi. La compagnia Alto Livello proporrà poi un imperdibile spettacolo di trasformismo ed illusionismo sui trampoli che non mancherà di meravigliare tutti i presenti. Piazza del Popolo vedrà altresì allestita una mostra all’aperto dal titolo “Le Relazioni al Nido – Espressioni ed emozioni nei servizi alla prima infanzia”, che successivamente sarà possibile visitare anche dal 2 al 24 maggio presso il Salone delle Bandiere della Residenza Municipale in Piazza del Popolo 31. Ancora una bellissima mostra (aperta nelle giornate del 28 e del 29 aprile) presso la Galleria Comunale d’Arte nel Voltone della Molinella: “Cantico” con le straordinarie opere e sculture di Marcello Chiarenza. Ricordiamo che durante la mattinata, alle ore 11, sarà inaugurato lo sportello territoriale di Fare Impresa con la sede distaccata di Legacoop Ravenna presso l’ufficio di Casacooptre in Corso Garibaldi 29/B.

L’evento conclusivo di questa entusiasmante giornata di festeggiamenti sarà alle ore 21 con LA NOTTE DELLE CREATURE, un grandissimo evento spettacolare che, per una notte, trasformerà Piazza del Popolo in un enorme chapiteau all’aperto, ospitando le mirabolanti performances di “nouveau cirque” di grandissimi artisti, acrobati, equilibristi, contorsionisti, tessutisti che, dalla terra al cielo, lasceranno il pubblico di qualsiasi età senza fiato per la stravaganza, l’audacia e la forza dei loro numeri.

LA NOTTE DELLE CREATURE è stata ideata da Ruggero Sintoni di Accademia Perduta/Romagna Teatri ed Alessandro Serena di Circo e Dintorni che ne firmano anche la regia.

Protagonisti dello spettacolo saranno i quattro elementi “primi” della natura: Aria, Terra, Acqua e Fuoco. Ognuno di essi sarà rappresentato, anzi “sfidato”, da grandissimi artisti di fama internazionale, insigniti di prestigiosi riconoscimenti e già in forza ad importantissime esperienze come, tra le altre, il Cirque du Soleil: la compagnia belga Progetto Bagliori di Pietro Chiarenza, Andrea Togni, Ada Ossola e l’ungherese Laszlo Simet.

Lo spettacolo, prodotto da Accademia Perduta/Romagna Teatri e Circo e Dintorni, vanta precedenti di enorme successo come, tra gli altri, quelli allestiti in Piazza del Popolo a Ravenna nel 2004 e 2005, in Piazza Saffi a Forlì nel 2005 ed in Piazza Maggiore a Bologna nel 2010. Ogni rappresentazione è tuttavia una “storia a sé”, essendo reinventata, di volta in volta, in funzione delle strutture architettoniche proprie di ogni luogo che ne ospita la messa in scena, donandogli una dimensione nuova, altra, inaspettata e soprattutto viva e pulsante.

Per quanto riguarda l’evento faentino, lo spettacolo coinvolgerà Piazza del Popolo in tutta la sua estensione, utilizzando le strutture che la incorniciano: dai portici e dalle finestre di Palazzo Manfredi alla Torre Civica, dal Palazzo del Podestà fino alla Torre di Piazza della Legna.

Le parole che accompagneranno gli artisti ed il pubblico in quella che si preannuncia come una notte indimenticabile, saranno quelle del Cantico delle Creature di Francesco d’Assisi, un inno universale all’amore per il creato ed alla fraternità tra le sue creature.

INFO: tel. 0546 600111 – 0546 21306
www.zerocento.coop
www.accademiaperduta.it
www.circoedintorni.it