Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

MAGGIO MUSICALE AL CLANDESTINO

MYSPACE CLANDESTINO

5 - 31 maggio 2012

ORE: 22.00

Sabato 5 - TCO aka MIRCO MAGNANI

Composizione ed elettroniche con audiovisivi “tanz im quadrat” di Michelle Baard e la violoncellista Stella Veloce. Mirco è una nostra vecchia conoscenza dai Technophonic chamber orchestra, veterano manipolatore di suoni, amante della contaminazione infierita sulla musica classica, ipnosi, videoarte e effettistiche di suoni per radio amatori.

 

Lunedì 7 - INCIDENT ON SOUTH STREET (ITA)

(basso, chitarra, batteria, tastiere, sax) da Bologna. Progetto che omaggia i Lounge Lizards con brani tratti dal loro repertorio, e che reinterpreta altra zavorra (monk, umiliani, the ventures) con quel piglio a metà strada tra freejazz e no wave, il tutto condito in salsa noir. Atmosfere notturne e sprazzi di follia controllata suonati con meticoloso pressapochismo."

 

Sabato 12 - ORCHESTRA  immaginaria  (ITA) Vera Mega Orchestra

Vi ricordate l'orchestra pazzesca accordata con i trattori di maggio 2011 in Piazza del Duomo in un frizzante sabato mattina? Giorgio Casadei: direzione e presentatore, Raffaella Berto: voce, theremin, Gianluca Drusiani: sax contralto, Marco Bassini: sax contralto e soprano, Giancarlo Montorsi: sax tenore, Alessandro Fiorani: sax tenore, Marina Ciccarelli: trombone, Alice Miali: chitarra elettrica, Paolo Pagnoni: chitarra elettrica, Francesco Zaccanti: basso elettrico, Valerio Lambiase: basso elettrico e percussioni (congas + varie), Stefano Salinaro: batteria, Susanna Zoboli: tastiere, Marco Zaccanti: tastiere, Marco Degli Esposti: tastiere e campionatore.

 

Mercoledì 16 - ANDREA MAGNANI presenta “Mentire sempre” short movie con original soundtrack - ore 22.00

MR FOGG (UK) ore 22.30

Solo di voce ed elettroniche presenta il disco registrato in Islanda; il progetto è una bella cromatica collisione fra suoni elektro freschi ed intriganti e love songs. Accompagnato da video artwork.

 

Sabato 19 - PINKPINK (ND)

sh@b(2)yinC è una piattaforma un po' uomo, un po' donna, un po' animale che produce dance nell'unica città di spiaggia dell'Olanda: Thie Hague. Elektro con suoni toy, minimal e anche souleccitati. Accompagnato da Lady Maru ormai sinonimo di divertimento e leggerezza.

 

Lunedì 21 - AVA MENDOZA e MARCO DI GASBARRO (USA-ROMA)

Ava è chitarrista dalle basi classiche ma maturata in seno all'impro e la musica delle origini americane. Marco suona batteria e vibrafono e proviene dall nuova scena romana (Squartet, Ardecore, Ay!). Musica travolgente, blues deformato, delicatezza lirica e sconfinamenti.

 

Mercoledì 23 - MATT ELLIOTT (UK)

Con precedenti come Third Eye Foundation, si trasferisce a Parigi dove si definisce la sua svolta post-rock, fino al capitolo della nuova ispirazione “The broken man” mixato da Yann Tiersen. Stratificazione strumentale delle chitarre, della voce, i campanelli, i cori, le trombe che portano ad arrivare al punto di saturazione della tristezza e della voluttà fino a trasvalutarsi in ascesi alla bellezza.

 

Sabato 26 - HEIKE HAS THE GIGGLES  (SOLAROLO)

Da questo satekllite non arriva solo la Laura e Mimmo ma anche questi ardenti musicisti dall'impatto pop internazionale senza inflessioni linguistiche, pop dinamico e contratto, veloce, smagliante e ottimista. Hanno diviso il palco con le superstar del pop mondiale.

 

Lunedì 28 - BROKEN HEART COLLECTOR (OST-SLO)

Band austriaca con cantante slovena. Aria di mitteleuropa di inzio '900 con atmosfere marcatamente espressioniste. Post rock alla Slint, asperità strumentale e tragicità un po' gotica. Pezzi jazzati, clarinetto noise e crossover di grande eleganza.

 

Giovedì 31 - CIVIL CIVIC (AUS)

Australiani fra Londra e Barcellona. Grezzi e graffianti, groove elektro pop, elaborazioni '80 di chitarra e synth. Ma autentici e fragorosi.

 

PER INFORMAZIONI: MYSPACE CLANDESTINO V.le Baccarini 21 Faenza - Tel. e Fax 0546/681327 -  mandalo3@gmail.com  - martedì Clan Destino e Angusto chiusi