Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

CUM GRANO SALIS

Palazzo delle Esposizioni

16 marzo - 6 aprile 2013

Esposizione di Maria Chiara Zarabini

Faenza_news/img_01/cum_grano_salis.jpg

Diplomata all'Accademia di Belle Arti di Bologna nel 1983, presso il corso di Pittura del professor Concetto Pozzati, Maria Chiara Zarabini fin dagli esordi si è impegnata in una ricerca verso esiti scultorei spesso contaminati da elementi pittorici che, per anni, ne hanno caratterizzato la cifra stilistica.
Presente in mostre personali e collettive in Italia e all'estero, dagli anni ‘90 ha progressivamente abbandonato il colore e la tela estroflessa, valorizzando i materiali utilizzati (tela, juta, legno, mosaico, corda, rete di alluminio), che nel tempo sono divenuti protagonisti di un discorso polimaterico e astratto, ma evocativo del mondo naturale.
Nell'ultimo decennio è subentrata una coscienza autobiografica che ha portato l'artista ad utilizzare il proprio corpo inteso nel suo legame con la natura, sia nelle performances che nei cortometraggi come “Frammenti per autoritratto” (2006), “La danza dei veli” (2007), “Ergon” (2007) e lo stesso “Corredo per Daphnae” (2008), dove il corpo dell'artista diventa protagonista di opere che dialogano con interventi scultorei sempre più spesso tesi agli aspetti dell'installazione.

Catalogo con testi di Simona Bartolena e Serena Donigaglia Digiacomo

 

Palazzo delle Esposizioni di Faenza
Corso Mazzini 92, Faenza
16 marzo 2013 / 6 aprile 2013
inaugurazione sabato 16 marzo 2013 ore 19.00
tutti i giorni dalle ore 16.00 alle 19.00 - chiuso il lunedì