Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

IL PICCOLO PRINCIPE

Fino al 11 settembre al MIC una mostra fotografica di Isacco Emiliani. Quando un progetto educativo si trasforma in arte attraverso la fotografia

1 agosto - 11 settembre

In mostra al MIC di Faenza nove foto per raccontare la storia di Flavia, una ragazza di undici anni con disabilità intellettiva. Il racconto della storia di Flavia inizia tra i banchi di scuola, con gli amici e le maestre. In questo luogo ha imparato, lentamente, ad aprirsi ed accogliere con entusiasmo anche altre persone nella sua vita.

Flavia insieme alla pedagogista Martina Tarlazzi ha compiuto un percorso educativo che le ha permesso di riconoscere e apprezzare la bellezza in tutte le sue forme. Insieme a Katia Savini, esperta di pet therapy, ha affrontato una delle sue paure più grandi: il rapporto con i cani.

"Il progetto che coinvolge Flavia è stato ispirato da “Il Piccolo Principe”, - spiega il fotografo Isacco Emiliani -  il racconto di Antoine de Saint-Exupéry: i cani con cui lentamente Flavia entra in contatto rappresentano la volpe del principe, mentre la bellezza dell’arte, intesa in ogni sua forma, rappresentano la rosa".
E come nel "Il Piccolo Principe" la storia si conclude con la bellezza e un inno alla vita.

 

Il progetto realizzato grazie all'Associazione "A Mani Libere" e Rotary Club Faenza.

 

La mostra si chiuderà l'11 settembre, alle 17.30, con un dialogo su arte e disabilità.