Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

Suggestioni Estive al MIC

Rassegna musicale estiva: Concerto in Ceramica

Giovedì 02 settembre 2010

CONCERTO IN CERAMICA

Pietro Fresa e Gaia Caporiccio, pianoforte
Sara Marzadori e Margherita Fanton, viola
Irene Marzadori, violoncello

Dopo il grande successo della prima edizione, torna nuovamente la rassegna “I Visionari”, un vero e proprio laboratorio di multivisione e proiezione fotografica digitale che nel settembre 2008 vide una amplissima partecipazione con un pubblico eterogeneo proveniente, non solo dalla città di Faenza e dalla provincia di Ravenna, ma da tutta la regione, superando di gran lunga l'abituale media di pubblico presente a tali festival .
Così, anche quest'anno, dalla collaborazione tra Tre Civette Società Cooperativa di Forlì, Museo Ornitologico "Ferrante Foschi" di Forlì e Riunione Cattolica Torricelli di Faenza, con la collaborazione del Parco Regionale del Delta del Po e sotto la direzione artistica di Carlo Antonio Conti, nei giorni 2, 3, 4 settembre 2010 si svolgerà la seconda edizione della rassegna “I Visionari” dedicata alla multivisione digitale. I tre appuntamenti in calendario avranno luogo a Faenza, giovedì 2 settembre alle ore 21 presso il Museo Internazionale delle Ceramiche, all'interno del programma della seconda edizione di "Argillà", venerdì 3 e sabato 4 settembre sempre alle ore 21 presso il Chiostro della Casa del Popolo di Via Castellani 25 e i temi delle tre serate saranno: la ceramica, la città di Faenza e la natura.

 

“Concerto in Ceramica”, una suggestiva multivisione potenziata dalle note di musica da camera eseguita dal vivo da giovanissimi musicisti di indiscutibile talento, in occasione dell’inaugurazione di Argillà, Mostra Mercato di Ceramica Arte e Artigianato giunta alla sua seconda edizione dopo il grande successo ottenuto nella sua prima uscita a Faenza. I musicisti Pietro Fresa e Gaia Caporiccio al pianoforte, Sara Marzadori e Margherita Fanton alla viola e Irene Marzadori al violoncello interpreteranno musiche di Biber, Bach, Vivaldi, Schuman, Chopin e Brahms, su una multivisione realizzata con immagini raccolte dai soci del FotoCineClub Forlì, e cioè dai fotografi Alberto Berti, Carlo Conti, Dervis Castellucci, Tiziana Catani,  Romano Cicognani e Omero Rossi, e curata da Carlo Conti, Luciano Laghi Benelli, Francesco Lopergolo e Claudio Tuti. L''istruzione artistica è di Irene Biolchini, con il coordinamento di Carlo Conti, la supervisione generale di Francesco Lopergolo e i preziosi suggerimenti di Carmen Ravanelli Guidotti, Franco Bertoni e Davide Servadei.

 

Ai primi due spettatori della serata verrà consegnato un biglietto omaggio offerto da:
loghi/mei2010.jpg