Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

IL MIC PARTECIPA ALLA MOSTRA “1927 IL RITORNO IN ITALIA. FERRAGAMO E LA CULTURA VISIVA DEL NOVECENTO” CON UN'OPERA DI ROSATI

Firenze, Museo Salvatore Ferragamo, Palazzo Spini Feroni, 18 maggio 2017 - 2 maggio 2018

18 maggio 2017 - 2 maggio 2018

La mostra “1927 Il ritorno in Italia. Ferragamo e la cultura visiva del Novecento” ha l’obiettivo di analizzare le diverse componenti della cultura visiva degli anni Venti in Italia estraendo da questa, i temi e le opere che influenzarono l’officina ‘poetica’ di Ferragamo, senza trascurare tutti gli aspetti culturali e sociali che contraddistinsero la rinascita civile del primo dopoguerra alla vigilia dell’autoritaria affermazione del regime fascista.

La mostra, a cura di Carlo Sisi e allestita da Maurizio Balò, esporrà numerose opere d’arte – Maccari, Martini, Thayaht, Gio Ponti, Rosai, Balla, Depero e molti altri – oltre a costumi e stoffe dell’epoca, manufatti di alto artigianato, fotografie e manifesti pubblicitari. E, ovviamente, le calzature create in quegli anni a dimostrazione della profonda sintonia di Salvatore Ferragamo con il mondo artistico contemporaneo.