Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

CAUSA L'EMERGENZA SANITARIA IL 61° PREMIO FAENZA SALTA

Nel 2021 una serie di eventi on line promuoveranno gli artisti e le opere selezionate in questa edizione

Lunedì 16 novembre

Causa il perdurare della situazione di emergenza il 61° Premio Faenza purtroppo non verrà assegnato e non verrà rinviato al 2021 come annunciato in precedenza. Si sta programmando però per il prossimo anno una serie di eventi on line di promozione e valorizzazione delle opere e degli artisti selezionati, oltre alla pubblicazione del catalogo cartaceo.

Queste le motivazioni della giuria:

"Purtroppo il perdurare dell’emergenza generata dal Covid-19 non ci consente di assegnare il 61° Premio Faenza, poiché non sussistono le condizioni per la Giuria di valutare i lavori, né si può pensare di realizzare in presenza nel 2021 la mostra della 61° edizione del Premio.

Lo spirito del Premio Faenza, nella sua lunga tradizione, è stato sempre quello di valutare e valorizzare opere che privilegino “il carattere di innovazione” e che “trasmettano una marcata connotazione contemporanea”. Caratteristiche che sono state rimarcate anche nell’ultimo bando del Concorso, nel quale si dà atto che “Il Premio Faenza …si è connotato negli anni per un percorso di avanguardia, di scelte di grande attualità e contemporaneità e tale deve essere la mission da perseguire.”

La perdurante incertezza alla quale ci costringe la pandemia in atto ci porta conseguentemente a perseguire altre soluzioni per valorizzare gli artisti le cui opere erano state selezionate dalla Giuria per l’assegnazione del 61° Premio Faenza.

Andremo a realizzare eventi online con puntate settimanali dedicate, oltre all’edizione speciale del catalogo cartaceo".