Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

Presentazione della Guida ragionata e illustrata

Storia di un’arte che rivela la civiltà dei popoli

Venerdì 30 maggio 2008, ore 17:30

Programma della presentazione:
Prolusione di Andrea Emiliani
Gaetano Ballardini, Corrado Ricci e i musei in Romagna nel Primo Novecento
Interverranno
Jadranka Bentini, Direttore MIC
Marcella Vitali, Presidente di Italia Nostra-sezione di Faenza
Franco Bertoni, Esperto delle Collezioni Moderne e Contemporanee del MIC
Carmen Ravanelli Guidotti, Conservatore alle Raccolte retrospettive del MIC

Nessuna forma d’arte è più rivelatrice della civiltà di un paese della ceramica” scriveva Herbert Read. E se la ceramica può raccontarci molto della storia dei popoli, diventa cogente la necessità di raccontare in modo sistematico ed esemplare anche la sua stessa storia. Questo si propone la nuova Guida ragionata del Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza edita da Umberto Allemandi & C. che con le sue 103 pagine di testi e oltre 140 immagini, restituisce una fotografia intelligibile per campioni eccellenti di un patrimonio permanente - quello del MIC - che non ha eguali nel panorama mondiale per caratteristiche tipologiche e vastità delle raccolte, perché è la ceramica, dal Medioevo alla contemporaneità, a costituire l’identità culturale predominante della città.
Dopo una introduzione di Jadranka Bentini sulle origini e l’attualità del Museo, La Guida segue un percorso museale e si suddivide in due parti: la prima, di Carmen Ravanelli Guidotti, è dedicata alla ceramica dal Vicino Oriente antico all’Ottocento italiano con capitoli su: collezionismo, Faenza, officine italiane del Rinascimento e dal Seicento ll’Ottocento, ceramiche del Vicino Oriente antico, dell’Islam, precolombiane, classiche e popolari italiane. La seconda parte, di Franco Bertoni, tratta della ceramica europea del Novecento divisa nelle seguenti sezioni: Europa, Faenza, Italia, design italiano e tradizione popolare. Conclude la guida ragionata un glossario dei termini tecnici e decorativi e una bibliografia essenziale.