Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

Chiusura delle sale dedicate alla ceramica del Novecento faentino e italiano

13 novembre 2009 - 31 gennaio 2010
Il Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza sta riordinando le raccolte ceramiche del Novecento italiano in vista dell’imminente apertura al pubblico di un nuovo settore espositivo potenziato e arricchito di presenze. Il percorso del Novecento italiano, comprensivo dell’area faentina, godrà di un ampliamento d’area allargandosi al corpo di fabbrica di nuova costruzione.
Pertanto gli spazi oggi dedicati alla ceramica del Novecento italiano e faentino sono chiusi al pubblico fino al 28 febbraio per consentire la necessaria opera di allestimento. Per compensazione il Museo Internazionale delle Ceramiche ha nel frattempo incentivato l’ambito Moderno e Contemporaneo della ceramica d’arte italiana con le mostre “Antonia Campi. Fantasie di serie fantasie d’eccellenza”, “Ceramiche d’Arte. I luoghi della ricerca di Ugo La Pietra”, “Fururismo coi Baffi. La ceramica di Riccardo Gatti a Faenza e il futurismo faentino”.