Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

VISITE GUIDATE GRATUITE PER GLI ULTIMI GIORNI DI "LA SCULTURA CERAMICA ALL'EPOCA DI WILDT"

VISITE GUIDATE GRATUITE PER  GLI ULTIMI GIORNI DI "LA SCULTURA CERAMICA ALL'EPOCA DI WILDT"
28 gennaio - 17 giugno 2012

Ultimi giorni per visitare al Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza il percorso “La scultura ceramica all’epoca di Adolfo Wildt”. La mostra, che chiude domenica 17 giugno, è stata curata in concomitanza e a completamento della mostra di Forlì e illustra una sorta di spaccato di eccellenza dell’arte italiana dei primi 30 anni del Novecento.

Per l’occasione sono previste tre visite guidate gratuite: una per venerdì 15 giugno, alle 17,30, una seconda per sabato 16 giugno alle 17 e una per domenica 17 giugno, alle 11

La visita attraversa i “grandi” del movimento Liberty: Galileo Chini, Achille Calzi, Francesco Nonni, Domenico Baccarini, esplora gli artisti contemporanei di Wildt: Arturo Martini, Duilio Cambellotti, Ercole Drei, Pietro Melandri, Giò Ponti, Anselmo Bucci e infine, giungendo agli esatti opposti in termini di poetica e di personalità, i futuristi con esperimenti di Giacomo Balla, Benedetta e Filippo Tommaso Marinetti al momento della loro esperienza ceramica faentina (1928-29) o di Albissola, dal 1929 in poi. Termina, infine, con le figure importantissime di Fausto Melotti e Lucio Fontana, allievi di Wildt all’Accademia di Brera, indiscussi protagonisti di una nuova e moderna concezione di scultura.

Ai partecipanti sarà regalato il giornale di mostra. Necessaria la prenotazione. Info: 0546 697311, info@micfaenza.org

Nel biglietto è inclusa la visita della mostra “Paladino. Ceramiche”, fino al 7 ottobre.

 

Mic - Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza, viale Baccarini 19,  48018 Faenza (Ra)

Curatore: Claudia Casali

Durata: 29 gennaio – 17 giugno 2012

www.micfaenza.org