Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

PROROGATA LA CHIUSURA DELLA MOSTRA “PIZZI CANNELLA” AL MIC

Prevista per il 17 marzo è stata spostata al 1 aprile 2013

Martedì 12 marzo 2013

Visto il successo di pubblico e per permettere la visita durante il periodo pasquale la mostra “Pizzi Cannella” allestita al MIC di Faenza dal 20 gennaio, chiuderà il 1 aprile anziché il 17 marzo come era stato stabilito.

In mostra 70 pezzi, tra ceramica, dipinti e grandi disegni dell’artista romano, legato ad un ambito strettamente pittorico dagli anni Ottanta, con il gruppo di giovani del Pastificio Cerere (con Nunzio, Ceccobelli, Dessì, Gallo, Tirelli).

Al Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza Pizzi Cannella espone un gruppo di vasi in ceramica realizzati a partire dal 2009, in collaborazione con la Bottega di Ceramica Gatti, da una idea nata nel 2008 a seguito della mostra “Chinatown”. In queste opere Pizzi Cannella trasferisce la propria poetica che pone grande attenzione ai temi dell’umano, del viaggio antropologico, del sogno, supportati da una ideale vibrante cromia di toni caldi accostati a profondi neri.

In parallelo alla mostra vengono esposte le “grandi carte” che non sono semplici disegni preparatori alla realizzazione dei vasi ma sono un completamento dell’intervento ceramico, in un dialogo serrato tra segno e gesto pittorico.

La mostra è realizzata in collaborazione con la Galleria Otto di Bologna , grazie al supporto della Banca di Romagna di Faenza secondo una collaborazione che coinvolge tre diverse sedi in dialogo fra loro. Catalogo Gli Ori, Prato.

 

Vai alla pagina della mostra >>