Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

“FUOCO SUL PALCO!” DI MIRCO DENICOLÒ

quando la ceramica diventa materia di un racconto animato

“FUOCO SUL PALCO!” DI MIRCO DENICOLÒ
13 maggio - 30 giugno 2011

Nel panorama della produzione visiva moderna e contemporanea assistiamo alla compartecipazione di stili, mezzi espressivi e contenuti in cui ogni forma linguistica può essere utilizzato al di fuori del proprio ambito d’origine: da un autore ed un contesto all’altro. Queste modalità operative avvengono da tempi relativamente recenti anche per gli operatori della ceramica più slegati dai contesti culturali locali e sovralocali. Pure, nonostante l’allargamento delle zone di libertà espressiva, l’incontro tra ceramisti e prodotti multimediali annovera pochissimi autori: un’opera video sottrae materialità alla ceramica, caratteristica intrinseca ritenuta quasi irrinunciabile.

Di tutt’altro avviso è l’operazione narrativa dell’artista Mirco Denicolò  che con “Fuoco sul palco!”, un video di animazione di 4 minuti, produce opere in funzione di un video d’animazione in cui confluiscono ceramiche originali dell’autore e ceramiche presenti nelle collezioni del MIC.  Il video ha una dimensione fortemente onirica ed è il racconto di una fuga attraverso stanze e palcoscenici di un teatro. L’opera si propone come lavoro autoriale di un ceramista che “salta” la dimensione fisica delle esposizioni tradizionali per proporre una fruizione puramente visiva, distribuita attraverso Internet. Non una mostra di ceramiche, ma un racconto sulla ceramica da vedere su monitor.

 

L’animazione è stata eseguita con strumenti digitali dal filmaker e regista Andrea Pedna ed ha le caratteristiche estetiche della tecnica a passo uno, scelta stilistica in grado di dilatare la forza evocativa delle immagini.

La parte sonora del video è stata realizzata dai musicisti Paolo Geminiani e Donato D’antonio ed è concepita come un’opera sonora che si sviluppa in parallelo a quella visiva, che dialoga con le immagini piuttosto che sottolinearle.

Il video, dal 13 maggio al 30 giugno, sarà visibile nel monitor d'ingresso al Museo.

Mirco Denicolò è nato 1962. Diplomato nel 1981 all'Istituto Statale d'Arte di Pesaro e, nel 1983, all'Istituto Statale d'Arte di Faenza. Lavora come artista dal 1987. Fino al 2003 si è occupato di ricerca e sviluppo prodotti per l’industria ceramica. Dal 1999 è docente di laboratorio tecnologico presso l’ISIA di Faenza. Dal 2004 si occupa di didattica dell’arti figurative per i ragazzi delle scuole primarie.