Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

LA CONSERVAZIONE DELLA MEMORIA NELL'ARTE DELLA CERAMICA

Interreg Transfontaliero Adriatico. Nuovo programma di prossimità Adriatic

LA CONSERVAZIONE DELLA MEMORIA NELL'ARTE DELLA CERAMICA
22 dicembre 2007 - 20 gennaio 2008

La mostra La Conservazione della memoria nell'Arte della Ceramica rappresenta il momento conclusivo a dimostrazione delle attività svolte nell'ambito del Progetto INTERREG "Sistema Ceramico Adriatico" (S.C.A), dedicato alla ceramica di area adriatica, alla sua catalogazione, conservazione, gestione e valorizzazione, si prefigge di rendere pubblico il lavoro svolto dai partner.
Di carattere itinerante e dunque presente nelle sedi museali di Faenza, Belgrado, Zagabria e Grottaglie, essa fornisce le risultanze del progetto nella sua totalità illustrandone le specifiche tematiche affrontate da tutti i partner attraverso tavoli di concordanza.
A meglio illustrare i risultati raggiunti concorre la selezione di materiali ceramici, datati tra il XIV ed il XX secolo, testimoni della specificità delle singole aree geografico-culturali e delle collezioni museali delle città consorziate nel progetto. Gli apparati informativi e iconografici che corredano l'esposizione sintetizzano le metodologie di ricerca sviluppate e gli obiettivi raggiunti nell'iter progettuale adottato dai partner, incentrato essenzialmente su azioni di catalogazione e conservazione della ceramica e dei suoi manufatti quali fattori imprescindibili della conoscenza.
Il progetto si è avvalso di strumenti incentrati sulla ricerca e l'operatività in rete secondo una prassi integrata di risorse culturali diverse, al fine di animare da un lato una maggiore valorizzazione della ceramica e delle sue espressioni, dall'altro lo sviluppo dell'organizzazione museale quale struttura specifica erogatrice di servizi in ordine ad attività culturali, sociali, turistiche ed artigianali.