Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

CONFERENZA DELL'ARCHITETTO GIORGIO GUALDRINI

Sabato 14 aprile, ore 16:30

Faenza_news/img_01/gualdrini2018.jpgL'Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori della Provincia di Ravenna promuove, per il ciclo "Architettura. Cultura - Etica", la conferenza, che si terrà al MIC sabato 14 aprile 2018 alle ore 16.30, dal titolo:

L'influenza della Grande Guerra sull'architettura e sulla città

Relatore dell'incontro è l'Architetto Giorgio Gualdrini.

 

Ingresso libero

 

Sono passati cento anni dalla fine della prima guerra mondiale: un’inutile strage, come la definì papa Benedetto XV. Dal 2015 diverse sono state, anche a livello locale, le iniziative promosse dalle istituzioni pubbliche e dalle associazioni private per ricordare quella tragica catena di eventi che, solo nel novembre del 1918, portarono alla fine del conflitto. La storia degli effetti della grande guerra è notissima per quanto riguarda l’influenza sulla letteratura, sulla poesia, sull’arte, sul cinema. Mancava tuttavia un’incursione nel mondo dell’architettura e dell’urbanistica. Per questo motivo l’Ordine degli Architetti della Provincia di Ravenna e il Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza promuovono un approfondimento sul tema “L’influenza della grande guerra sull’architettura e sulla città”. 

Nell’occasione sarà anche proiettato il breve documentario realizzato dal MIC ”Il Museo delle Ceramiche prima della seconda guerra mondiale e la sua rinascita”.