Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

E' MARIO RULLO IL VINCITORE DI "UN MANIFESTO PER IL MIC"

Concorso per Grafici italiani nell'ambito del progetto Mu.Com.

E' MARIO RULLO IL VINCITORE DI "UN MANIFESTO PER IL MIC"
Mercoledì 16 maggio 2012

Mario Rullo, dello studio Vertigo Visual Design di Roma, è lui il vincitore del Concorso “Un Manifesto per il Mic”.

E’ stato premiato ieri, 15 maggio, nell’ambito del workshop Mu.Com, progetto europeo - di cui Il Mic è partner - dedicato alla formazione di una figura sempre più importante per la valorizzazione sociale e culturale delle istituzioni museali e degli eventi: “Il comunicatore Museale”.

“Un Manifesto per il Mic” è un concorso finalizzato alla creazione di artefatti dedicati all’immagine del Museo quale “espressione dell’arte ceramica nel mondo” nell’ambito del riconoscimento conferitogli dall’UNESCO nel 2011 come ‘Museo testimone di una cultura di pace’

La giuria composta da Claudia Casali, Direttrice del MIC, Daniela Piscitelli, Presidente AIAP, Mara Campana, Docente di Storia e Linguaggio della Comunicazione Visiva, Roberto Ossani, Direttore dell'ISIA di Faenza, Nicola Boccella, Responsabile Progetto Mu.Com e Professore di Economia Politica all’Università La Sapienza Roma e Pierluigi Gianquitto, Presidente Club Unesco di Forlì, ha selezionato il manifesto tra 55 manufatti partecipanti, tutti di grande interesse.

Il progetto di Mario Rullo è stato eletto come il più rappresentativo per comunicare il riconoscimento Unesco e il più adatto a perdurare nel tempo per la sua natura fortemente evocativa. Esso pone al centro del messaggio una figura umana ottenuta dall’insieme di elementi ceramici di diversa provenienza e datazione. La centralità dell’uomo è una sintesi delle differenze culturali e temporali.

Nell’occasione sono stati presentati altri 20 manifesti selezionati come tra i migliori partecipanti al bando poi raccolti in un catalogo tascabile a formato cartolina.