Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

SETTIMANA DEL CONTEMPORANEO

Faenza varie sedi

7 - 16 ottobre

Il programma della Settimana del Contemporaneo presenta per questa edizione un tema comune a tutte le realtà del territorio, dal titolo 'ambiente come?’. Nel 1976 il "Padiglione Italia" apriva a Venezia con una mostra dal titolo 'Ambiente come sociale '. La mostra delineava una mappa dei movimenti (d'arte e di protesta) che avevano attraversato il nostro Paese e proponeva un'interpretazione del gesto artistico come atto di partecipazione sociale. A quarant'anni da quell'esperienza la "Settimana del Contemporaneo" si propone l'obiettivo di riflettere sulla rappresentazione dell'ambiente in epoca contemporanea.
Dall'analisi emerge una realtà eterogenea composta tanto dall'individualità dell'autore quanto da spinte verso una dimensione collettiva. Le diverse realtà culturali della città presenteranno un calendario di eventi e mostre volte ad indagare il tema.

 

La Settimana del Contemporaneo 2016 apre in anteprima l'8 Ottobre 2016 con la mostra del 57 Premio Campigna. La collaborazione mette in relazione Faenza con gli enti coinvolti nel Premio: il Comune di Santa Sofia, Romagna Acque SpA Società delle Fonti, il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona, Pro loco di Santa Sofia. All'interno del Premio, infatti, il 18 Settembre 2016 presso il Parco di Sculture all’aperto di Santa Sofia (Forlì-Cesena), Giulio de Mitri presenterà la propria opera site specific, Il giardino di Psyché. Lo stesso giorno, presso la Galleria d'arte contemporanea " Vero Stoppioni" si inaugurerà la sua personale AttraversaMenti in luce (opere 2006–2016).
Nella settimana dal 18 al 23 Settembre, Giulio de Mitri guiderà la residenza di sei giovani artisti under 35. L'8 Ottobre, le opere concepite dai sei artisti in seguito alla residenza verranno esposte all'interno della ex Sala da Ballo Milleluci di Santa Sofia in un progetto di mostra a cura di Irene Biolchini.
Gli stessi sei artisti esposti a Santa Sofia parteciperanno alla Settimana del Contemporaneo di Faenza, esponendo negli Studi Aperti di Architettura il 15 e il 16 Ottobre 2016, la cui selezione degli artisti è a cura di Marco Ceroni.