Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

TRADIZIONE, MEMORIA, FUTURO

A Faenza i "Nuovi confronti d'autunno 2018"

23 ottobre - 13 novembre

L'Associazione Romagna-Camaldoli è il promotore del ciclo di incontri che si terrà a Faenza dal 23 ottobre al 13 novembre 2018.

 

Programma


Martedì 23 ottobre, Sala Consiliare E. De Giovanni - ore 20.45
Memoria e futuro: luoghi, persone, pietre
Relatori:
ANNA FOA, storica, Università La sapienza – Roma
PIERO STEFANI, biblista, Facoltà Teologica dell’Italia settentrionale- MI
Introduzione:
EMANUELE MARIANI, filosofo, Università di Lisbona
GIORGIO GUALDRINI, architetto
  
Giovedì 25 ottobre, Cinema Europa – ore 20.30
Proiezione del film (ingresso € 2,00)
“IL POSTO DELLE FRAGOLE” (Svezia, 1957)
Regia:
Ingmar Bergman
Attori: Victor Sjeistrbm, Bibi Andersson, Ingrid Thulin Riconoscimenti: Premio della Critica, Mostra del Cinema, 1958 (Venezia); Premio Oscar, 1959, Academy Awards (USA); Premio Golden Globe, 1960 (USA)
Introduzione e dibattito a cura di:
EMANUELE MARIANI, filosofo, Università di Lisbona.
MARCO FERRINI, teologo e parroco

Martedì 30 ottobre, Sala Consiliare E. De Giovanni - ore 20.45
Religione e società fra tradizione e riforme
Relatori:
PAOLO NASO, storico e politologo, Università La Sapienza, Roma
CRISTINA SIMONELLI, teologa, Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale - Milano
Introduce:
OTELLO GALASSI, teologo

 

Venerdì 9 novembre, Sala Consiliare E. De Giovanni - ore 20.45
La responsabilità del futuro
Incontro con:
ERALDO AFFINATI, scrittore e fondatore della scuola Penny Wirton, Roma
Introduce:
DANIELE MORELLI, presidente associazione Romagna-Camaldoli

 

Martedì 13 novembre, Cinema Europa ore 20,30
Proiezione del film (ingresso € 2,00)
“SINFONIA D’AUTUNNO” (Svezia, 1978)
Regia:
Ingmar Bergman
Attori:
Liv Ullmann, Ingrid Bergman, Lena Nyman, Halvar Bffirk
Riconoscimenti:
Premio Golden Globe, 1979 (USA); National Board of Review Award, 1979 (USA)
Introduzione:
ANDREA PANZAVOLTA, critico cinematografico e saggista