Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

MOSTRA FOTOGRAFICA DI PAOLO MORELLI

Bottega Bertaccini

25 febbraio - 25 marzo

Sabato 25 febbraio alle ore 18, alla Bottega Bertaccini di Faenza, inaugura la mostra “I love Faenza" fotografie di Paolo Morelli.



La nostra città è stata fotografata in lungo e in largo, a partire dalla metà dell'Ottocento e fino ai giorni nostri. Ne restano testimonianza nelle numerose mostre che sono state realizzate e soprattutto nei libri della Fototeca Manfrediana, oltre a raccolte di cartoline, scatti, stampe. Attraverso ognuna di queste foto si ripercorrono gli anni e la storia di Faenza, con i suoi abitanti, le case e i palazzi, le strade, documentando sia i cambiamenti che la nostra città ha conosciuto, sia ciò che non possiamo più vedere.

 

Paolo Morelli non ha fatto dunque niente di nuovo se vogliamo, tanti altri hanno ritratto la città.
Di suo ci ha messo un particolare punto di vista realizzando foto dall'alto o da luoghi solitamente inaccessibili al pubblico (campanili, terrazze private, edifici storici dismessi) con l'ausilio di una particolare tecnica che enfatizza e amplifica i dettagli delle immagini.
Il tutto viene poi nobilitato dalla stampa su tela, quasi a diventare un'opera d'arte, unica e preziosa, in un grande formato.

E visto che si tratta di una mostra fotografica è inevitabile ricorrere al proverbio "vedere per credere".



Paolo Morelli nasce a Faenza nel 1969, da madre casalinga e padre operaio (ci tiene a dirlo).
Curioso ed appassionato fin da bambino ai fenomeni legati all’astronomia e alla luce, si avvicina alla fotografia su pellicola a 15 anni. A 18 anni vince un concorso locale con una fotografia sui Fenicotteri Rosa di Villa Bucci.
Con il passaggio alla fotografia digitale sviluppa diverse tecniche poco utilizzate ottenendo buoni risultati con l’HDRI (High Dynamic Range Imaging), con il Light Painting (disegnare con la luce) con le Panoramiche Gigapixel, con il Foro Stenopeico, con la fotografia notturna della Via Lattea ed altre.
Nel 2012 si avvicina al mondo dei Time Lapse, (serie di foto ad intervalli di tempo regolari, che assemblate con appositi software producono un video dove il tempo viene compresso). Con quest’ultima tecnica, imparata da alcuni dei migliori fotografi italiani di questo settore, realizza nel giro di tre anni il primo video in Time Lapse interamente ripreso a Faenza, proposta da punti di vista eccezionali ed inediti.
La “prima” del video in Time Lapse verrà proposta Circolo Macrelli, presso lo Sferisterio Comunale, in Piazza Fratti a Faenza, la sera di martedì 28 marzo 2017.

 

Bottega Bertaccini - Libri e Arte
Corso Garibaldi 4, Faenza
tel. 0546.681712