Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

I MAESTRI DEL CONCORSO

Goffredo Gaeta - Pompeo Pianezzola - Tony Lattimer

16 giugno - 30 settembre 2007

L’omaggio che, da questa edizione, il MIC intende rivolgere agli artisti premiati o segnalati nelle precedenti edizioni del Concorso Internazionale della Ceramica d’Arte si inserisce in una tradizione di mostre che, accompagnando il Concorso stesso, intendevano dare più compiuta visibilità a un percorso artistico in evoluzione o non esaustivamente espresso dall’unica opera ammessa. Negli anni, gli artisti vincitori del Premio Faenza sono stati chiamati a organizzare una mostra personale in occasione dell’edizione successiva, oppure, come nel caso dell’esposizione dedicata a Sueharu Fukami nel 2005, si è trattato, a vent’anni dall’ottenimento del Premio Faenza, della celebrazione di una attività artistica di successo internazionale che, proprio a Faenza, aveva ottenuto la prima, oculata segnalazione al di fuori del paese d’origine.
Registrare i lineari proseguimenti o le diversioni di rotta degli artisti segnalati al Concorso significa, innanzitutto, mantenere un saldo rapporto con le vicende successive di protagonisti dell’arte ceramica e, tramite esse, offrire al pubblico la visione più completa possibile delle conquiste e dei risultati da essi raggiunti nel tempo. In secondo luogo, la presenza, in contemporanea con il Concorso, di opere di acclarati Maestri induce, soprattutto in questa particolare edizione 2007 riservata ai giovani “under 40”, fertili meccanismi di relazione tra generazioni artistiche certamente diverse e con finalità espressive spesso divergenti ma, non per questo, immuni da motivazioni di reciproco confronto.
Riprendendo la ripartizione culturale e geografica con la quale sono state organizzate le collezioni del Novecento al MIC si è proceduto adomaggiare un artista faentino, un artista italiano e un artista dal mondo:
Goffredo Gaeta (Faenza), “Premio Faenza”, 1970
Pompeo Pianezzola (Nove), “Premio Faenza”, 1963
Tony Lattimer (Nothampton), “Targa del Consiglio Regionale dell’Emilia-Romagna”, 2005