Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza

NATHALIE DOYEN - TOUCHER POUR VOIR / TOCCARE PER VEDERE

NATHALIE DOYEN - TOUCHER POUR VOIR / TOCCARE PER VEDERE
12 - 15 ottobre

Dal 12 al 15 ottobre ospitiamo nella Project Room, la sala che dedichiamo ai progetti speciali, Toucher pour voir/ Toccare per vedere: una serie di sculture realizzate da Nathalie Doyen durante la sua residenza di artista al FAAC (Faenza Art Ceramic Center).

Si rinnova così la collaborazione con il FAAC che ha portato ad esporre al MIC opere di Paula Bastiaansen e Simcha Even-Chen realizzate durante la loro residenza faentina. 

Nathalie Doyen, artista selezionata all’ultimo Premio Faenza-sezione over, è nata in Algeria nel 1964 e vive e lavora in Belgio. Racconta a proposito del proprio lavoro: “L’aspetto per me davvero interessante è il processo: ho sempre lavorato l’argilla cercando tranquillità …. Il ritmo lento è diventato un processo a sé stante. In questo modo, ogni giorno, il ritmo del mio lavoro si rivela meditativo, persino ipnotico”.

Le sue sculture sono infatti realizzate con un ago che pungola una forma in grès macchiandola di tanti piccoli fori, colorati poi con ossidi.

 

Venerdì 15 ottobre, alle 18, incontro con l'artista Nathalie Doyen.