Amore e Psiche

Doccia, Manifattura Ginori, 1750 ca., porcellana

Approfondisci
scheda di catalogo

La produzione plastica contraddistinse fortemente l’attività iniziale della Fabbrica Ginori, fondata dal marchese Carlo Ginori nel 1737 a Doccia, nei pressi di Firenze. Ciò che contraddistinse la produzione della Ginori da quella delle altre manifatture fu la volontà di ricreare in porcellana statue greche e romane di epoca classica. La bianca porcellana fu uno strumento perfetto per ricreare, attraverso un materiale moderno e ricercato, l’elegante purezza dei modelli dell’antichità. Il gruppo scultoreo di “Amore e Psiche” è derivato da una statua di epoca ellenistica conservata nelle collezioni medicee degli Uffizi e si inserisce perfettamente in quel clima culturale classicista che dominò il mondo artistico fiorentino già dalla metà del Settecento, anticipando di qualche decennio l’elegante bellezza ricercata dallo stile neoclassico.

Condividi, scegli tu dove