Galileo Chini, Pannello campionario

Borgo San Lorenzo, 1898-1920 ca.

Approfondisci
scheda di catalogo

La ceramica Liberty trovò in Galileo Chini uno dei massimi esponenti. Artista poliedrico, giovanissimo fondò nel 1896 la manifattura “Arte della Ceramica” a Firenze, modificando radicalmente sia la decorazione in senso modernista con risvolti “preraffaelliti”, sia la tecnica e le forme. Propose nuove idee anche per i rivestimenti esterni e per gli arredi, di cui il campionario esposto fornisce una esauriente casistica. Il pannello mostra campionari sia della manifattura “Arte della Ceramica”, sia della produzione delle “Fornaci S. Lorenzo” fondate nel 1906 da Galileo assieme al cugino Chino, a Borgo San Lorenzo.

Condividi, scegli tu dove