Giara

Siria (o Egitto), fine sec. XIV, faenza silicea con decorazione dipinta sotto vetrina

Approfondisci
scheda di catalogo

Il vaso di eccezionale fattura presenta una ricca decorazione in nero e blu sotto vetrina. L’ornato è ripartito a settori verticali sul corpo e a fascia orizzontale sul collo contenenti motivi epigrafici, fitomorfi e geometrici. Il vaso si colloca nella seconda metà del XIV secolo, periodo di massimo splendore della produzione mamelucca. Recipienti di questo tipo erano impiegati per il trasporto di spezie, unguenti, profumi, sciroppi e preparati farmaceutici, talvolta commerciati con l’Europa.

Condividi, scegli tu dove