Piatto con “San Girolamo”

Deruta, prima metà sec. XVI, maiolica a lustro

Approfondisci
scheda di catalogo

L’opera si presenta come il tipico “piatto da pompa” derutese, con due fori realizzati nel piede per poterlo appendere alla parete. La precisa funzione decorativa di queste opere, che arredavano le dimore dell’epoca, era esaltata dalla preziosa decorazione a lustro metallico. Il grande piatto ritrae al centro San Girolamo penitente, riconoscibile attraverso i suoi classici attributi del leone e della croce, mentre si batte il petto con una pietra. Completa la decorazione, la caratteristica tesa suddivisa in scomparti con motivi floreali e foglie di acanto.

Condividi, scegli tu dove