Statua di Guanyin

Cina Dehua, 1785-1815 ca., porcellana

Approfondisci
scheda di catalogo

Con il termine “bianco di Cina” o “blanc de Chine” si definiscono le porcellane bianche prodotte a partire dal XII-XIII secolo in diverse fornaci della provincia di Fujian, in particolare nei dintorni della cittadina di Dehua. La statua raffigura la divinità buddhista della misericordia Guanyin “Colei che ode le voci del Mondo”. La figura tieni in mano il vaso dell’ambrosia, per lenire le ferite e lo scacciamosche per eliminare il Male, stante sulle onde dell’oceano.

Condividi, scegli tu dove