Vaso ornamentale Imari

Giappone, Arita, 1710-1759 ca., porcellana

Approfondisci
scheda di catalogo

Il vaso con coperchio, dalla forma chiamata “potiche”, presenta un manico a forma di cane cinese ed è decorato con motivi augurali su fondo “a broccato”. L’Imari “a broccato d’oro” è la tipologia di porcellane giapponesi più nota in Occidente. Le porcellane Imari, prodotte dalle fornaci di Arita, sono così nominate dal porto di Imari, dove tra il 1650 e il 1750 questo prezioso vasellame veniva imbarcato sui mercantili olandesi.

Condividi, scegli tu dove