Zuppiera, Fabbrica Ferniani

Faenza, seconda metà sec. XVIII, maiolica

Approfondisci
scheda di catalogo

L’incantevole e fantastico mondo orientale offrì alla Fabbrica Ferniani, sempre attenta alle ultime novità, un ricco repertorio decorativo da interpretare in chiave occidentale. La vivace moda delle cineserie fece fiorire sulla maiolica uno dei più tipici motivi faentini: il “garofano”. Il decoro si ispira al fiore originario della Cina ed è citato nelle carte d’archivio con il termine “porcellana nuova”. La zuppiera ovale reca una decorazione che rimanda ad un immaginario giardino cinese con un’irreale fiore di garofano che sboccia in un fiorito prato blu.

Condividi, scegli tu dove