HomeStaffFondazione

Fondazione

Organi

Presidente

Eugenio Maria Emiliani
Curriculum vitae →
Tel. +39 0546 697311
Fax +39 0546 27141
presidente@micfaenza.org

Nominato con provvedimento del Sindaco n. 11 del 29 ottobre 2020 (agli atti della Fondazione: prot. n. 812.I.8 del 29.10.2020) Durata dell’incarico: fino al 28/10/2024.

Non sono previsti emolumenti né altri oneri a carico della finanza pubblica.

Consiglio di amministrazione

Vittorio Argnani*
Curriculum vitae →
Consigliere
segreteria@micfaenza.org

Dario Cimorelli*
Curriculum vitae →
Consigliere
segreteria@micfaenza.org

Massimo Feruzzi*
Curriculum vitae →
Consigliere
segreteria@micfaenza.org

Elisa Guidi*
Curriculum vitae →
Consigliere
segreteria@micfaenza.org

*Nomina dell’Assemblea con delibera n. 6 del 02/12/2020. Durata dell’incarico: fino al 14/12/2024. Non sono previsti emolumenti né altri oneri a carico della finanza pubblica.

Assemblea

Comune di Faenza
Provincia di Ravenna
Camera di Commercio di Ravenna
Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna
Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena
Fondazione Banca del Monte e Cassa di Risparmio Faenza
Fondazione Cassa dei Risparmi di Forli
Fondazione Cassa di Risparmio di Imola
Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna
Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini
Banca di Romagna – Gruppo Cassa di Risparmio di Cesena
LA BCC. Credito Cooperativo ravennate forlivese e imolese
CNA Provincia di Ravenna
Confartigianato della Provincia di Ravenna
Cometha Soc. Coop. p.a.
Confindustria Ceramica
Diemme Enologia S.p.A.
Sacmi Imola soc.coop.
GVM Care & Research S.p.A. Gruppo Villa Maria
Soc. Coop. Cooperativa Cultura e Ricreazione
Soc. Coop. Zerocento Società Cooperativa Sociale Onlus
Soc. Coop. In Cammino Società Cooperativa Sociale Onlus

Organi di controllo

Romano Argnani
segreteria@micfaenza.org

Nominato dall’Assemblea con delibera n. 6 del 12.12.2017.
Durata dell’incarico fino al 17.12.2021

Revisore unico supplente

Luigi Bettoli
segreteria@micfaenza.org

Nominato dall’Assemblea con delibera n. 2 del 22.05.2018.
Durata dell’incarico fino al 17.12.2021

Statuto

Approfondimenti

ART. 1
COSTITUZIONE – DENOMINAZIONE – SEDE

  1. È istituita la Fondazione denominata “M.I.C. – Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza – O.N.L.U.S.” È fatto obbligo dell’uso, nella denominazione ed in qualsivoglia segno distintivo o comunicazione rivolta al pubblico, della locuzione “organizzazione non lucrativa di utilità sociale” o dell’acronimo “ONLUS”.
  2. La Fondazione è costituita con il concorso del Comune di Faenza, della Provincia di Ravenna, della Camera di Commercio, Industria Artigianato ed Agricoltura di Ravenna e dei Fondatori.
  3. La Fondazione ha sede in Faenza,Via Campidori, 2.

ART. 2
SCOPI – ATTIVITÀ

1. La Fondazione “M.I.C. – Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza – O.N.L.U.S.” nell’esclusivo perseguimento di finalità di solidarietà sociale, si propone di provvedere, per finalità di utilità generale:

  • alla tutela, promozione e valorizzazione del patrimonio culturale e storico dell’arte ceramica, in ambito nazionale ed internazionale;
  • alla gestione in concessione del Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza;
  • alla intrapresa e sviluppo di ogni attività collaterale utile per la valorizzazione del patrimonio storico – artistico suddetto, compresa l’organizzazione di iniziative divulgative e formative accessorie nell’ambito museale, di ricerca e restauro in ambito ceramico, di divulgazione attraverso opportune attività editoriali;
  • allo sviluppo delle attività di promozione della cultura e dell’arte, anche di intesa con le partnership pubbliche e private;
  • a sostenere la tradizione ceramica anche attraverso specifiche iniziative culturali, museali ed espositive
  • a ricercare risorse da destinare ad acquisizioni dirette ad accrescere e ad arricchire le collezioni, in una concezione dinamica del Museo,anche in funzione di un incremento patrimoniale;a valorizzare le sinergie tra tradizione storica della ceramica faentina e potenzialità produttive attuali.

2. La Fondazione non può svolgere attività diverse da quelle indicate alla lettera a) dell’Art. 10, 1° comma, D.Lgs. 4.12.1997 n.460, ad eccezione di quelle ad esse direttamente connesse.